witness (consistent)

per testi appartenenti a macro-organismi come i canzonieri, le raccolte di novelle o di lettere, esistono spesso testimonianze organiche (ossia dell’insieme dei testi) e disorganiche (ossia di singoli testi in versioni precedenti o autonome rispetto al progetto complessivo di raccolta) (Italia and Raboni 2010, 15).

Related entries

Tags:

Comments are closed.